Salta al contenuto

Tag: Rachel Cusk

Rachel Cusk, Onori

16 Ottobre 2020

Recensione al libro: Rachel Cusk, Onori, Einaudi, 2020 Si conclude con Onori la trilogia iniziata nel 2015 da Rachel Cusk e in maniera circolare l’inizio di questo libro riprende quello del primo, Resoconto. Siamo di nuovo su un aereo e la voce narrante identificata con una scrittrice chiamata Faye – nome pronunciato una sola volta in ciascuno dei tre…

I commenti sono chiusi

Rachel Cusk, Transiti

Recensione al libro: Rachel Cusk, Transiti, Einaudi, 2019 Transiti, il secondo volume della trilogia firmata da Rachel Cusk, esce per Einaudi Stile Libero a sei mesi di distanza dal primo ed è destinato a incontrare l’attenzione della critica e a replicare il successo presso i lettori suscitati da Resoconto. La tecnica narrativa inaugurata con quel libro è…

I commenti sono chiusi

Rachel Cusk, Resoconto

Recensione al libro: Rachel Cusk, Resoconto, Einaudi, 2018 Rachel Cusk, nata a Saskaaton, Canada, nel 1967 ma da molto tempo residente in Inghilterra, è una scrittrice che unisce due doti raramente ben assortite e compresenti: da una parte la capacità di narrare la vita di tutti i giorni, analizzando i gesti che ne determinano le piccole…

I commenti sono chiusi

Scritture 2020

15 Ottobre 2020

Articoli Un weekend postmoderno, trent’anni dopo, la Lettura, 24 ottobre 2020 Chiamami col mio nome, Sette, 18 settembre 2020 Maternità, la Lettura, 3 maggio 2020 Powers Tokarczuk, la Lettura, 18 aprile 2020 Ancora intorno al nascere, la Lettura, 4 aprile 2020 * Recensioni Eudora Welty, Nozze sul Delta, minimum fax, 2020 – la Lettura, 4 luglio 2020 Jess Kidd, La…

I commenti sono chiusi

Scritture 2019

Recensioni Melania Mazzucco, L’architettrice, Einaudi, 2019 – la Lettura, 30 novembre 2019 Rita Charon, Medicina narrativa. Onorare le storie dei pazienti, Raffaello Cortina Editore, 2019 – la Lettura, 5 settembre 2019 Giuseppe Plazzi, I tre fratelli che non dormivano mai e altre storie di disturbi del sonno, il Saggiatore, 2019 – la Lettura, 30 giugno 2019 Rachel Cusk, Transiti, Einaudi, 2019 – la Lettura, 10 marzo 2019

I commenti sono chiusi

Scritture 2018

Articoli Diario – Nuovi Argomenti, n. 82, 2018 Il ’68, la rivoluzione sessuale e due grandissimi scrittori: Updike e Roth – L’Espresso, 13 maggio 2018 * Recensioni Rachel Cusk, Resoconto, Einaudi, 2018 – la Lettura, 7 ottobre 2018 Dorothy Allison, La bastarda della Carolina, minimum fax, 2018 – la Lettura, 25 marzo 2018 Fernando Aramburu, Patria, Guanda, 2017 – Blog di Alessandra Sarchi 2013-2020

I commenti sono chiusi

Maternità

18 Maggio 2020

Nel 2001 la scrittrice di origine canadese Rachel Cusk, apprezzata dai lettori italiani soprattutto a partire dalla trilogia, Resoconto, Transiti, Onori, pubblicata da Einaudi Stile Libero fra il 2018-2020, usciva con il memoir A life’s work: on becoming mother, tradotto per Mondadori nel 2009, con un titolo assai meno significativo, Puoi dire addio al sonno:…

I commenti sono chiusi

Onori

24 Gennaio 2020

Si conclude con Onori la trilogia iniziata nel 2015 da Rachel Cusk e in maniera circolare l’inizio di questo libro riprende quello del primo, Resoconto. Siamo di nuovo su un aereo e la voce narrante identificata con una scrittrice chiamata Faye – nome pronunciato una sola volta in ciascuno dei tre romanzi – viaggia verso…

I commenti sono chiusi

Transiti

11 Marzo 2019

Transiti, il secondo volume della trilogia firmata da Rachel Cusk, esce per Einaudi Stile Libero a sei mesi di distanza dal primo ed è destinato a incontrare l’attenzione della critica e a replicare il successo presso i lettori suscitati da Resoconto. La tecnica narrativa inaugurata con quel libro è infatti messa ancora più a fuoco…

I commenti sono chiusi

Resoconto

11 Ottobre 2018

Rachel Cusk, nata a Saskaaton, Canada, nel 1967 ma da molto tempo residente in Inghilterra, è una scrittrice che unisce due doti raramente ben assortite e compresenti: da una parte la capacità di narrare la vita di tutti i giorni, analizzando i gesti che ne determinano le piccole o grandi svolte, insieme alla percezione dell’unicità…

I commenti sono chiusi