Salta al contenuto

Alessandra Sarchi Post

Too much happiness

11 Ottobre 2013

La notizia dell’assegnazione ad Alice Munro del premio Nobel per la letteratura mi è giunta come una gioia personale. Ho cominciato a leggere la scrittrice canadese più di una decina di anni fa, quando un amico sceneggiatore mi regalò la raccolta In fuga. Da allora non ho più smesso. Quando ho viaggiato negli Stati Uniti…

I commenti sono chiusi

Le lacrime degli eroi

21 Agosto 2013

John Flaxman, “Achille trascina il corpo di Ettore”, 1793 ca. Che gli eroi dei poemi omerici piangessero dovremmo averlo imparato a scuola, forse anche solo leggendo i brani antologizzati dell’Iliade e dell’Odissea poiché innumerevoli sono le occasioni e le ragioni per cui Ulisse, Achille, Priamo, Ettore, Patroclo, Agamennone e tutti gli altri versano lacrime abbondanti,…

I commenti sono chiusi

Cicale

13 Agosto 2013

Ieri, in giardino, ho sentito qualcosa che assomiglia al canto delle cicale, ma il vento qui soffia troppo forte e non si può mai essere certi della natura dei rumori. Siamo sorvegliati, ripresi, ascoltati minuto per minuto, a volte non mi fido nemmeno dei suoni prodotti dal mio corpo. La paura che mi attorciglia il…

I commenti sono chiusi

Senza voce

9 Luglio 2013

Questo è l’incipit del mio racconto pubblicato nell’antologia WATT 3,14 (2013), a cura di Leonardo Luccone e IFIX. L’illustrazione, come le altre del racconto, è di Anna Deflorian. Per saperne qualcosa di più si può consultare il sito: http://www.wattmagazine.it/. L’intero volume è dedicato alla Grecia e ai suoi miti. Non è un libro da spiaggia, è grande…

Commenti

Reservoir Leaders

25 Giugno 2013

Adesso che tutto è finito, non mi sembra nemmeno che sia stato vero. Voglio dire: io a lavorare in un mondo che non è quello dei comuni mortali ci sono abituata: da vent’anni ogni mattina vado da Enniskillen al resort di Lough Erne, un 5 stelle dove arrivano da tutto il mondo, ma solo i…

I commenti sono chiusi

La memoria degli Uffizi

12 Giugno 2013

La storiografia artistica da Vasari in poi e la letteratura di viaggio, specie quella del Grand Tour, hanno abituato nei secoli i lettori a una prosa ricca di dettagli che vanno molto oltre la descrizione scientifica delle opere o le informazioni sui loro autori. Aneddoti, riflessioni di carattere estetico e filosofico, storie che riguardano il…

I commenti sono chiusi

© Felicità − Tutti i diritti riservati

4 Giugno 2013

Trenta piccole dita si muovono attraverso la creta morbida stesa sul tavolo di legno. Prima è la terra verde, malleabile e filante, a trasmettere il piacere di affondarci le dita, di sentirle risucchiate e sospinte in nuove direzioni, poi è il ritmo quasi musicale dei piccoli polsi che roteano, dei palmi che schiacciano e spiattellano,…

I commenti sono chiusi

La distanza del figlio

26 Maggio 2013

Lo sapevo che non sarei dovuto entrare, qui, nella stanza del figlio. Ma non ce l’ho fatta, è stato più forte di me. Ho sempre ceduto alle mie paure, ci ho costruito sopra la mia intelligenza, le mie battute, che sono diventate le battute di un terzo del Paese: un popolo di pavidi saputelli. Ad…

I commenti sono chiusi

Conoscere il proprio tempo è un problema di spazio

19 Maggio 2013

La settimana scorsa sono stata ospite dell’Associazione culturale Terraè di Pordenone per un incontro nella sala Degan della Biblioteca civica. Nonostante la concomitante presenza di Cacciari, che parlava al Teatro comunale dall’altra parte della strada, l’incontro è stato molto partecipato e interessante. Terraè aveva invitato anche Walter Lorenzon, presidente dell’Associazione nazionale costruttori edili della provincia…

I commenti sono chiusi

Pasolini e la forma della città

7 Maggio 2013

Pasolini nel 1973 s’interrogava sull’evoluzione delle città in Italia e nel mondo e così facendo criticava il rapporto distruttivo della modernità consumista con il passato. Il suo estetismo conservatore, anche là dove può risultare non condivisibile, segnalava precocemente la mancanza di un progetto sullo spazio e sui luoghi, e il venir meno di categorie funzionali e formali nella definizione di…

I commenti sono chiusi

L’immaterialità

28 Aprile 2013

Lungo un certo periodo della mia vita, per ragioni di ricerca e di lavoro, ho frequentato diversi archivi storici. Cercavo notizie relative a opere e artisti vissuti mediamente quattro o cinque secoli fa. Questo tipo di informazioni si trova, in genere, sepolto in mezzo a contratti, note di pagamento, liste delle cose più inverosimili: il…

Commenti