Salta al contenuto

Tag: Alessandra Sarchi

Autobiografia di Alice B. Toklas

6 Aprile 2021

Gertrude Stein, Autobiografia di Alice B. Toklas, Marsilio 2021Cura e traduzione di Alessandra Sarchi Rassegna stampa Stenio Solinas (il Giornale)

I commenti sono chiusi

Marco Belpoliti, Pianura

Recensione al libro: Marco Belpoliti, Pianura, Einaudi 2021 Se c’è un libro che ha segnato gli studi di italianistica in maniera durevole negli ultimi trenta-quarantanni, questo è Geografia e Storia della letteratura italiana di Carlo Dionisotti. La precedenza alla geografia nel titolo è programmatica di un metodo che pone molta attenzione alla peculiarità spaziale e territoriale del…

I commenti sono chiusi

Louisa May Alcott, “Le nostre teste audaci”

Articolo: Louisa May Alcott, “Le nostre teste audaci”, Sette, 12 febbraio 2021 Chi era Louisa May Alcott? Tutti la conosciamo come l’autrice di Piccole Donne, best-seller per ragazze che ha attraversato quasi due secoli e numerosissime trasposizioni teatrali e cinematografiche, nonché come la gioviale zitella tornata a vivere con gli anziani genitori nella casa in cui era…

I commenti sono chiusi

Marilynne Robinson, Quel che ci è dato

23 Febbraio 2021

Recensione al libro: Marilynne Robinson, Quel che ci è dato, minimum fax 2021 Troppo spesso dimentichiamo che gli Stati Uniti d’America, e in particolare gli stati del Nord e del Mid-West, furono colonizzati da europei – soprattutto inglesi all’inizio, poi francesi e tedeschi – che fuggivano da persecuzioni religiose. Fin dal tardo Medioevo il vecchio continente era…

I commenti sono chiusi

Intervista con Robert MacFarlane

Articolo: Intervista con Robert MacFarlane, Sette, 15 gennaio 2021 Con Robert MacFarlane sarebbe bello passeggiare e conversare, percorrendo uno dei sentieri da lui amati in montagna, o in mezzo alla brughiera, per godere della sua minuziosa capacità di osservazione del paesaggio e di come noi reagiamo alle sollecitazioni di minerali, vegetali e animali. I suoi libri, in…

I commenti sono chiusi

Leggere in carcere

24 Gennaio 2021

Articolo: Leggere in carcere, Sette, 16 ottobre 2020 La prima volta che sono entrata nel carcere Rocco D’amato di Bologna, detto la Dozza, dal nome del quartiere periferico in cui si trova, era aprile avanzato ma il sole, insieme al giallo delle forsizie e delle margherite fiorite sul pratone antistante il parcheggio, è rimasto subito tagliato fuori…

I commenti sono chiusi

L’anno che verrà

Articolo: L’anno che verrà, Corriere della Sera, 30 dicembre 2020 Diversi membri della mia famiglia, quella di origine e quella acquisita del mio compagno, sono nati durante la seconda guerra mondiale, fra il 1940 e il 1945. Ricordano gli sfollamenti, la penuria di cibo, le bombe sulle case e sui monumenti. Mi sono spesso domandata come fosse…

I commenti sono chiusi

Elogio della mano

17 Dicembre 2020

Articolo: Elogio della mano, Architectural Digest, 10 novembre 2020 Sono le mani, non gli occhi né i volti, ad affiorare dalle più antiche testimonianze artistiche umane: le raffigurazioni rupestri, ad esempio quella famosissima di Cueva de las Manos in Argentina, dove possiamo ammirare centinaia di palmi e dita sovrapposte risalenti a più di novemila anni fa. Sembrano…

I commenti sono chiusi

Un weekend postmoderno, trent’anni dopo

20 Novembre 2020

Articolo: Un weekend postmoderno, trent’anni dopo, la Lettura, 24 ottobre 2020 Il 2020 accoglie un duplice anniversario per lo scrittore Pier Vittorio Tondelli: nel gennaio 1980 usciva Altri libertini, romanzo che lo avrebbe reso molto popolare nonostante la censura e un periodo di sequestro dal mercato; dieci anni dopo, nell’ottobre 1990, veniva pubblicato Un weekend postmoderno. Cronache…

I commenti sono chiusi

Chiamami col mio nome

8 Novembre 2020

* Articolo: Chiamami col mio nome, Sette, 18 settembre 2020 Da quando ho iniziato a pubblicare i miei romanzi ho desiderato, a tratti, di trovarmi uno pseudonimo, un bel nom de plume carico di mistero. A volte sono andata in fondo a questo desiderio valutandone i pro e i contro – avrei venduto di più o forse…

I commenti sono chiusi

La distanza del figlio

17 Ottobre 2020

Articolo: La distanza del figlio, il Fatto Quotidiano, 20 maggio 2013 Lo sapevo che non sarei dovuto entrare, qui, nella stanza del figlio. Ma non ce l’ho fatta, è stato più forte di me. Ho sempre ceduto alle mie paure, ci ho costruito sopra la mia intelligenza, le mie battute, che sono diventate le battute di un…

I commenti sono chiusi

Prove di trasmissione della memoria

In qualche modo è sempre il 2 agosto 1980, ogni estate, quando un cerchio di calore filtra dalle persiane accostate e s’imprime sulla mia schiena china sul tavolo.Tema: “Descrivi un fatto di cronaca che ti ha colpito e cerca di spiegare perché”.Sta scritto sulle righe larghe – una conquista ottenuta con la fine della terza…

I commenti sono chiusi

Diario

Articolo: Diario, Nuovi Argomenti, n. 82, 2018 Febbraio 2018, Bologna Tanto vale dirlo subito: io con il fatto di tenere un diario ho sempre avuto qualche problema. Mi ci sono messa a più riprese, specie fra i dieci e i quindici anni, accumulando una tale dose d’insoddisfazione da scoraggiarmi per il seguito a riprovarci, o quasi. Mi…

I commenti sono chiusi

Ancora intorno al nascere

16 Ottobre 2020

Articolo: Ancora intorno al nascere, la Lettura, 4 aprile 2020 Si parla tanto, in questi giorni di feroce emergenza sanitaria legata al Covid19, di come gli spostamenti umani siano corresponsabili della diffusione del virus, e tutti quanti proviamo sulla nostra pelle la difficoltà di concepire un orizzonte, individuale e collettivo, senza movimento. L’umanità sembra definirsi, anche e…

I commenti sono chiusi