Salta al contenuto

Categoria: Recensioni

Le mie recensioni su periodici e blog

Sara Mesa, Un amore

18 Ottobre 2021

Recensione al libro: Sara Mesa, Un amore, La Nuova Frontiera 2021 Torna in Italia, nella bella traduzione di Elisa Tramontin, la scrittrice spagnola Sara Mesa (Madrid 1976) con il romanzo Un amore, pubblicato di recente da La Nuova Frontiera. Stando a Vivian Gornick, autrice del saggio La fine del romanzo d’amore, risalente a più di una ventina…

I commenti sono chiusi

Flannery O’Connor, Un brav’uomo è difficile da trovare

14 Giugno 2021

Recensione al libro: Flannery O’Connor, Un brav’uomo è difficile da trovare, minimum fax 2021 Quella che minimum fax ripropone ora nella smagliante traduzione di Gaja Cenciarelli è la prima raccolta di racconti di Flannery O’Connor (Savannah, Georgia 1925-Milledgeville, Georgia 1964), l’unica che l’autrice riuscì a pubblicare mentre era in vita. Uscita nel 1955, a due anni dal…

I commenti sono chiusi

Marco Belpoliti, Pianura

6 Aprile 2021

Recensione al libro: Marco Belpoliti, Pianura, Einaudi 2021 Se c’è un libro che ha segnato gli studi di italianistica in maniera durevole negli ultimi trenta-quarantanni, questo è Geografia e Storia della letteratura italiana di Carlo Dionisotti. La precedenza alla geografia nel titolo è programmatica di un metodo che pone molta attenzione alla peculiarità spaziale e territoriale del…

I commenti sono chiusi

Marilynne Robinson, Quel che ci è dato

23 Febbraio 2021

Recensione al libro: Marilynne Robinson, Quel che ci è dato, minimum fax 2021 Troppo spesso dimentichiamo che gli Stati Uniti d’America, e in particolare gli stati del Nord e del Mid-West, furono colonizzati da europei – soprattutto inglesi all’inizio, poi francesi e tedeschi – che fuggivano da persecuzioni religiose. Fin dal tardo Medioevo il vecchio continente era…

I commenti sono chiusi

Eudora Welty, Nozze sul Delta

8 Novembre 2020

* Recensione al libro: Eudora Welty, Nozze sul Delta, minimum fax, 2020 A rileggere oggi Eudora Welty (Jackson, Mississippi 1909-2001) non si stenta a capire perché il premio Nobel per la Letteratura, Alice Munro, l’abbia sempre indicata come una delle sue maestre: avvolgente e piena di dettagli la scrittura di Welty coniuga la passione per lo…

I commenti sono chiusi

Jess Kidd, La follia dei Flood

16 Ottobre 2020

Recensione al libro: Jess Kidd, La follia dei Flood, Bompiani, 2020 La follia dei Flood di Jess Kidd, appena uscito per Bompiani nella splendida traduzione di Sergio Claudio Perroni, è la seconda prova di una giovane autrice inglese che non teme le sfide: eccoci davanti trecentosessanta pagine di romanzo gotico in cui la scrittura e le invenzioni…

I commenti sono chiusi

Maternità

Articolo: Maternità, la Lettura, 3 maggio 2020 Nel 2001 la scrittrice di origine canadese Rachel Cusk, apprezzata dai lettori italiani soprattutto a partire dalla trilogia, Resoconto, Transiti, Onori, pubblicata da Einaudi Stile Libero fra il 2018-2020, usciva con il memoir A life’s work: on becoming mother, tradotto per Mondadori nel 2009, con un titolo assai meno significativo, Puoi dire addio al sonno:…

I commenti sono chiusi

Powers Tokarczuk

Articolo: Powers Tokarczuk, la Lettura, 18 aprile 2020 “Stanno arrivando tempi nuovi”. Così, con intonazione profetica, si è espressa il premio Nobel Olga Tokarczuk in un articolo apparso sul Corriere della Sera il 3 aprile 2020. Per il momento stiamo vivendo la parte più buia di questo cambiamento, la pandemia da Covid19 che sta mettendo in ginocchio…

I commenti sono chiusi

Rachel Cusk, Onori

Recensione al libro: Rachel Cusk, Onori, Einaudi, 2020 Si conclude con Onori la trilogia iniziata nel 2015 da Rachel Cusk e in maniera circolare l’inizio di questo libro riprende quello del primo, Resoconto. Siamo di nuovo su un aereo e la voce narrante identificata con una scrittrice chiamata Faye – nome pronunciato una sola volta in ciascuno dei tre…

I commenti sono chiusi

Melania Mazzucco, L’architettrice

Recensione al libro: Melania Mazzucco, L’architettrice, Einaudi, 2019 Melania Mazzucco è tornata al romanzo storico per cimentarsi, dopo Tintoretto, con una figura ben più oscura e inafferrabile, quella di Plautilla Bricci, vissuta a Roma fra il 1616 e il 1704. I documenti d’archivio e le fonti la segnalano come pictura et architectura celebris, ma a volerla cercare…

I commenti sono chiusi

Rita Charon, Medicina narrativa

Recensione al libro: Rita Charon, Medicina narrativa. Onorare le storie dei pazienti, Raffaello Cortina Editore, 2019 “Iniettati 40 mg di Lasix. Paziente stabile, addormentato. Polso regolare”. Quante volte è capitato a ciascuno di noi di ricevere un referto medico dopo una visita, o una cartella clinica a seguito di un ricovero ospedaliero in cui l’affanno, la…

I commenti sono chiusi

Rachel Cusk, Transiti

Recensione al libro: Rachel Cusk, Transiti, Einaudi, 2019 Transiti, il secondo volume della trilogia firmata da Rachel Cusk, esce per Einaudi Stile Libero a sei mesi di distanza dal primo ed è destinato a incontrare l’attenzione della critica e a replicare il successo presso i lettori suscitati da Resoconto. La tecnica narrativa inaugurata con quel libro è…

I commenti sono chiusi

Rachel Cusk, Resoconto

Recensione al libro: Rachel Cusk, Resoconto, Einaudi, 2018 Rachel Cusk, nata a Saskaaton, Canada, nel 1967 ma da molto tempo residente in Inghilterra, è una scrittrice che unisce due doti raramente ben assortite e compresenti: da una parte la capacità di narrare la vita di tutti i giorni, analizzando i gesti che ne determinano le piccole…

I commenti sono chiusi